CMS Prestashop per vendere online

Grazie al grande utilizzo che viene fatto di internet al giorno d’oggi, il modo migliore per far conoscere la propria azienda e avviare la propria attività è quello di creare e gestire un e-commerce. Attraverso il commercio online è possibile attirare un quantitativo di clienti di gran lunga superiore a quello di un semplice negozio fisico, questo perché, come ci ricorda il Webmaster Roma autore del blog sui migliori ecommerce, chiunque sia interessato ad acquistare un prodotto ha la possibilità di farlo comodamente da casa, senza dovervi rinunciare a causa delle distanze fisiche che lo separano dal negozio di interesse.

Per sviluppare il proprio e-commerce bisogna utilizzare i CMS, Content Management System, ossia dei software che permettono di creare e gestire siti internet senza bisogno di conoscenze approfondite di informatica. Si possono trovare numerosi CMS, e, poiché ognuno di essi ha fini diversi, bisogna decidere quale utilizzare basandosi sul tipo di fine che si vuole raggiungere. Tra tutti il più consigliato per iniziare a fare e-commerce è Prestashop.

Questo CMS è completamente gratuito, non richiede nessun costo mensile né alcuna commissione sulle vendite. La gestione dell’inventario è molto semplice, inoltre è vantaggioso per la user experience, infatti chiunque lo utilizzi trova tutto molto intuitivo, cosa non da sottovalutare, soprattutto se si è alle prime armi. Offre numerosi plugin che è possibile aggiungere al proprio e-commerce, tra cui l’ottimizzazione SEO, da non sottovalutare per posizionare il proprio sito tra le prime scelte nella SERP di Google.

Come si utilizza Prestashop? Prima di effettuare il download bisogna scegliere un dominio, dopodichè, una volta installato, si potrà accedere al pannello di controllo, detto backend, dal quale si potrà accedere ad ogni singolo aspetto del sito e modificarlo. Vi è inoltre una funzione di notevole utilità, ossia la sezione con le analisi statistiche relative all’e-commerce, che permette di vedere il successo del proprio sito e, eventualmente, di migliorarlo.

Prestashop offre solo vantaggi per la realizzazione ecommerce, open-source gratuito, facilità di utilizzo, è SEO friendly, permette di personalizzare qualsiasi aspetto del sito, si aggiorna in continuazione ed è ottimizzato per la gestione del sito da remoto. L’unico difetto che si riesce a trovare è il fatto che sia più adatto ad aziende medio piccole piuttosto che ad aziende grandi, di conseguenza, nel caso di queste ultime, può essere utilizzato come trampolino di lancio, per poi passare ad un CMS più potente, come ad esempio Magento.