Installazione del condizionatore: come si fa

Quando dovete installare il vostro nuovo condizionatore, ci sono dei che si devono tenere presenti per un sistema ottimale. Con l’aiuto del tecnico, va studiata nel dettaglio sia la posizione dell’unità esterna che preleva l’aria da fuori sia il corpo centrale che immette l’aria rinfrescata dal sistema.

Dove posizionare l’unità esterna

L’unità esterna deve esser posizionata in un punto ben preciso, non a caso. Il tecnico della manutenzione e assistenza condizionatori a Roma studia con precisione la posizione della ventola esterna che ha il compito di risucchiare l’aria da fuori per immetterla nel sistema di refrigerazione.

La ventola esterna deve esser posizionata in un luogo all’ombra. Questo succede per avere aria più fresca e non con una temperatura alta. L’unità non deve mai essere esposta alla luce diretta del sole perché l’aria risucchiata sarebbe molto più calda e il sistema consumerebbe molta di più energia elettrica.

Di solito, l’installazione della ventola avviene sotto al balcone del vicino che abita di sopra, sfruttando così l’ombra che proietta. In altri casi, si istalla la ventola esterna preferibilmente a nord o in un luogo più fresco.

Dove posizionare il corpo centrale

Per un montaggio perfetta, il tecnico dell’installazione e assistenza condizionatori a Roma studia anche la posizione del corpo centrale da cui esce il getto di aria fredda. Anche in questo caso, non si può sistemare la bocchetta a piacere, ma secondo alcuni parametri specifici.

L’ideale sarebbe trovare un punto di passaggio cioè dove non trascorrete la maggior parte del tempo. Il punto migliore è dove l’aria possa essere distribuita e diffusa in tutti gli altri ambienti in modo omogeneo. Il corridoio o l’ingresso di casa sono i posti migliori in assoluto .

Non si sceglie mai la cucina perché qui la temperatura è più alta per via dell’uso dei fornelli. Anche le camere da letto e il salotto sono spesso esclusi perché trascorrete qui la maggior parte del tempo e il getto potrebbe colpirvi direttamente il corpo, provocando dolori e problematiche.