Ipermetropia: che cos’è, come si manifesta come si corregge

Uno dei disturbi visivi più comuni è l’ipermetropia, ma vediamo nel dettaglio di cosa si tratta, quali sono i segnali con cui si manifesta e i metodi migliori per correggere il difetto e tornare a vedere chiaramente.

Che cos’è l’ipermetropia

L’ipermetropia è un difetto visivo che provoca problemi nella visione degli oggetti vicini ma anche lontani. Il problema è di tipo effettivo dell’occhio: il bulbo risulta più corto del normale. Si può presentare anche in età infantile, ma è importante sapere che si può a autocorreggere entro certi limiti, grazie alla cosiddetta capacità di accomodazione.

L’occhio dimensioni più corto del normale e l’oggetto viene messo a fuoco in una zona dietro la retina provocando la visione sfocata. Dato che i bambini devono ancora crescere, può darsi che il disturbo si attenua nella fase di crescita del bulbo oculare.

Come si manifesta

Al pari di altri difetti visivi, l’ipermetropia è consenta cioè ereditaria. In particolare nei bambini, lì per metro pia può essere lieve e non dare alcun tipo di sintomo grazie al sistema di compensazione che modifica la curvatura del cristallino. Quando però il difetto visivo compromette la visione da vicino significa che l’occhio non riesce a farcela da solo.

Chi soffre di ipermetropia può avere problemi a legge un libro o anche a mettere a fuoco oggetti posti lontani. Alcuni sintomi che posso indicare la presenza di un problema sono: mal di testa, bruciore, affaticamento visivo, lacrimazione difficoltà a riconoscere le persone vicine e anche lontane.

Come si corregge

Per correggere l’ipermetropia si usano principalmente degli occhiali correttivi. Le lenti inserite sulla montatura sono positive e convergenti. Il difetto visivo si corregge anche con lenti a contatto che andrebbero alternate all’occhiale correttivo a partire dall’adolescenza.

Esiste anche la possibilità di intervenire chirurgicamente per correggere l’occhio. La chirurgia refrattiva è una soluzione da valutare con attenzione poiché risultata regressiva nel corso del tempo.

Per prendere subito un appuntamento per gli occhiali correttivi, clicca qui www.occhialielenti.com